Benvenuti by Casino Graz

Chi siamo

Casino Graz bei Nacht

Il casinò di Graz

Il 20 ottobre 1984, Casinos Austria ha aperto l'undicesimo casinò nel centro del capoluogo stiriano. Nella sala congressi cittadina, dove si riferisce, si discute e si organizzano grandi manifestazioni (fino a 2.000 partecipanti) da quel giorno in poi è stato anche possibile giocare. La ricca offerta di giochi è stata ulteriormente ampliata il 1° marzo 1996, con il più disinvolto Jackpot Corner, che offre la possibilità a tutti gli ospiti di visitare il casinò in un'atmosfera più sciolta e con abiti informali (senza giacca e cravatta).

Conformemente al concetto del casinò multifunzionale, anche il casinò di Graz possiede molteplici possibilità di intrattenimento e spettacoli: nel Casineum inaugurato nel 1997 si svolgono tutto l'anno spettacoli teatrali, concerti, cene, vernissage, serate letterarie, presentazioni di libri e sfilate di moda. Per non disturbare il normale andamento dei giochi, il Casineum è stato costruito in una zona separata, accessibile tuttavia attraversando il casinò, il Jackpot Corner e la sala congressi.

Casino Graz bei Tag

La struttura architettonica

Il casinò di Graz è situato nello storico edificio congressuale, che emana un'aura particolare grazie al riuscito collegamento architettonico di elementi tardoclassici e moderno design. L'amore per il dettaglio è dimostrato anche dalla struttura degli interni: il ristorante e il piano bar sono stati creati dalla mano dell'artista e con la loro offerta gastronomica contribuiscono in modo sostanziale a intrattenere gli ospiti.

Il casinò di Graz ha un aspetto accogliente. Nella disposizione dei locali, da un lato si è tenuto conto del desiderio di impedire occhiate indiscrete dall'esterno, mentre dall'altro era necessario permettere l'affluenza della luce naturale all'interno. Il prof. Hans Staudacher ha risolto la questione utilizzando vetri colorati.